Comunanza aRelazione finale del Concorso

Lo scorso 21 marzo la Comunanza Agraria di S. Eraclio, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Foligno 3, ha dato vita al concorso per le scuole elementari e medie dal titolo “Io resto a casa”, famoso slogan che ci invitava a contribuire alla lotta contro il Covid 19. Questo concorso era un segnale di continuità nella collaborazione tra Comunanza e IC Foligno tre, iniziato con i festeggiamenti del Centenario della Comunanza stessa.

C’è stata una sostanziale buona presenza con settantuno partecipanti che ha visto il coinvolgimento di quasi tutte le classi sia delle elementari sia medie. Siamo consapevoli che questo risultato sia stato ottenuto grazie al contributo di tutti gli insegnanti, che con vari metodi hanno saputo stimolare i ragazzi alla partecipazione. Diciamo anche grazie alla regia della direzione dell’Istituto per aver favorito un ambiente che producesse quest’ottimo risultato.

 

La Comunanza si ritiene ampiamente soddisfatta per la partecipazione anche perché in contemporanea erano presenti altri due Concorsi che trattavano temi molto simili.

Ci sono giunti lavori diversi, tra disegni, testi e video. La qualità dei lavori è stata ottima, al punto che la commissione si è dovuta riunire più volte prima di decidere chi fosse il vincitore di ciascuna categoria ,erano sette, dalla prima elementare alla terza media, assenti le seconde elementari.

Abbiamo notato che ci sono stati diversi sentimenti e diversi modi di affrontare le indicazioni dettate dalla lotta al contrasto del virus, dipingendoci un quadro generale molto reale sulla rappresentazione dei sentimenti vissuti in quei lunghi giorni. E’ prevalso il sentimento del voler andare oltre le difficoltà, ma ci sono state raffigurazioni che ci hanno toccato nell’intimo per il senso d’inquietudine e di solitudine di alcuni studenti. La famiglia comunque, dai lavori giunti a noi, sembra aver sostenuto i ragazzi e averli protetti, con un rapporto e una vicinanza che non era così intensa e frequente prima della pandemia.

Abbiamo alla fine stilato una lista dei vincitori che avranno in premio dei buoni, spesa da consumare nei negozi del nostro territorio, a scelta del vincitore; premieremo tutti i partecipanti con un attestato di partecipazione perché ogni artista deve sentirsi orgoglioso per il suo lavoro.

Quello che ci manca è una data per poterci riunire e festeggiare insieme docenti e alunni, cittadinanza e Comunanza, non solo per celebrare questi artisti, ma anche per festeggiare l’unità di una Comunità che vuole tornare a sentirsi vicina a tutti, con gesti, parole e abbracci!

Attendiamo di stabilire insieme alla direzione dell’Istituto questa data, appena le condizioni del contrasto al Covid 19 lo permetteranno. In questo momento sentiamo ancora più forte il desiderio di collaborare con l’Istituto anche per le preparazioni al periodo natalizio insieme a tutte le associazioni ed enti del nostro territorio, perché sempre più forte sia il senso di unità e appartenenza che ci sostiene e continuerà a sostenerci per un futuro migliore.

Grazie a tutti

Il C.d.A. della Comunanza Agraria S.Eraclio