di Andrea  Piermarini

logo carnevaleIl Carnevale dei Ragazzi ha deciso di avviare la pratica per la personalità giuridica e di acquisire il terreno su cui insiste il Vecchio Capannone dei Carri Allegorici di proprietà della Diocesi.

Approvato il bilancio economico finanziario 2019.

Nel frattempo gli artisti della cartapesta stanno elaborando le tematiche e i bozzetti dei carri allegorici che sfileranno a Sant’Eraclio dal 9 al 23 febbraio 2020.

carnevale sfilata

 

Nei locali del Laboratorio dei Carri Allegorici “Fabrizio Biagetti" ubicato in via Londra, si sono riuniti venerdì 22 novembre 2019 il Consiglio direttivo,  il Comitato organizzatore e l'Assemblea dei collaboratori del “Carnevale dei Ragazzi" di Sant’Eraclio. I quadri dirigenti dell'ente carnascialesco a pochi mesi dalla 59esima edizione che si svolgerà a febbraio 2020, hanno preso delle decisioni determinanti per la prosecuzione della rassegna che ne qualificheranno la progettazione e l'indirizzo strategico dell'evento più spettacolare dell'Umbria e tra i più antichi d'Italia.

 

Il presidente Fabio Bonifazi con l’ausilio del vice Luciano Bedori ha illustrato la problematica dell'acquisizione della personalità giuridica da parte del Carnevale di Sant’Eraclio che consentirà di usufruire dei fondi europei ma soprattutto di rispondere delle proprie obbligazioni tramite il patrimonio dell'ente e non dei singoli iscritti divenendo un’associazione che gode di autonomia patrimoniale perfetta.

carnevale sfilata“Per raggiungere tale obbiettivo - ha sottolineato Fabio Bonifazi – il Carnevale dovrà chiedere alla banca un prestito di 15 mila euro.” In seguito si formulerà la pratica e si consegnerà la domanda alla Regione che la valuterà.  Quando la personalità giuridica diventerà  una realtà sarà obbligatorio un tesseramento per i soci con alcune agevolazioni tra cui l'ingresso gratuito alle Parate.
Lo staff direttivo si è espresso favorevolmente all’unanimità.

Successivamente l’Assemblea dei Collaboratori ha dato mandato al Consiglio direttivo di acquisire il terreno su cui insiste il Vecchio Capannone dei Carri Allegorici. E' in corso una trattativa con la Diocesi di Foligno proprietaria del terreno.
Sulle ipotesi messe in campo si è  parlato di realizzarci tra qualche anno un magazzino sotterraneo e la nuova Taverna.   

Il segretario Raffaele Tosti ha  illustrato nel dettaglio il bilancio economico finanziario 2019 che è stato poi approvato.

carnevale 19Gli artisti della cartapesta stanno elaborando le tematiche e i bozzetti dei carri allegorici che sfileranno a Sant'Eraclio dal 9 al 23 febbraio 2020 per la gioia di adulti e bambini.