di Andrea Piermarini FOLIGNO - L’istituto statale comprensivo Foligno 3 “Galileo – Galilei” di Sant’Eraclio da sempre ha rappresentato una realtà scolastica che si è contraddistinta per l’apertura al territorio. Negli anni molteplici le sinergie intraprese con i corpi sociali che insistono nella frazione folignate sempre in una ottica di orientamento e di formazione della coscienza civica delle nuove generazioni. Ma insieme alla valorizzazione dell’identità frazionale e del senso di appartenenza l’istituto comprensivo si è distinto anche per un rapporto costruttivo tra docenti e famiglie, perno essenziale per una mirata azione didattica e pedagogica. Ultima iniziativa in ordine di tempo l’elaborazione del progetto “Lo psicologo a scuola: crescere in tutte le direzioni” che si articola in due distinte iniziative. La prima è l’attivazione di uno sportello di ascolto per genitori e insegnanti con la consulenza della psicologa Martina Felicioli. “Rappresenta – sostiene il neo dirigente scolastico Simona Lazzari - uno spazio di confronto con l’esperto su problematiche relative ad aspetti del comportamento, a difficoltà di apprendimento e di relazione che i bambini e ragazzi incontrano nel loro percorso di crescita e di formazione”. Lo sportello sarà gratuito gestito in assoluta privacy e sarà aperto presso la sede centrale dell’Istituto a Sant’Eraclio ogni martedì dalle ore 15,30 alle 17,30 a partire dal 14 ottobre al 27 gennaio 2015. Per ulteriori informazioni e per prenotazioni telefonare al seguente recapito telefonico (0742- 67165) all’insegnante referente del progetto Donatella Eleuteri. Il progetto prevede anche incontri formativi assembleari per genitori ed insegnanti con la psicologa Felicioli su tematiche educative. L’appuntamento dal titolo “Insieme … per una comunicazione efficace” è previsto per giovedì 9 ottobre dalle ore 16 alle 18 presso la sala teatro dell’Istituto “Galilei” con l’auspicio di offrire una opportunità per arricchire e accompagnare il delicato compito educativo.