di Andrea Piermarini
Sant'Eraclio: Audax 2015FOLIGNO - L'Associazione sportiva dilettantistica “Audax 2015” rappresenterà la novità del prossimo campionato regionale di calcio di terza categoria.

La nuova società sportiva che esordisce nel panorama calcistico folignate avrà la sede a Sant'Eraclio. "Un progetto altamente sociale – sostiene il presidente del sodalizio Angelo Franquillo - fortemente voluto da alcuni giovani della frazione folignate con il sostegno e il contributo di adulti che si sono prodigati per la realizzazione della società.

Questa nuova realtà risorge dalle ceneri della compagine che si era costituita negli anni del secondo dopoguerra e oggi come allora l’obbiettivo che ci prefiggiamo è quello di favorire l’aggregazione giovanile e di educare le nuove generazioni ai valori della lealtà, dell’agonismo e di una sana competizione sportiva”.

 

Oltre al presidente Franquillo il Consiglio direttivo è costituito dal vice Roberto Felicetti Brunelli, dal segretario Franco Mearini dai consiglieri Gianni Troiani. Maurizio Bonci, Luciano Cesarini e Riccardo Lattanzio.

“La squadra – dichiara Franquillo – è formata da ragazzi quasi tutti giovanissimi, tra cui solo alcuni con più esperienza che hanno accolto la sfida e creduto nel progetto.

Audax 2015, Il presidente e l'allenatoreCome allenatore è stato scelto Giulio Rossi che si distingue per competenza e capacità ed essendo peraltro un preparatore atletico ha messo a disposizione dei ragazzi le proprie conoscenze”.

L’Audax 2015 svolgerà gli allenamenti e le gare casalinghe del campionato di terza categoria presso gli impianti sportivi della Vis Foligno che si è resa disponibile anche per ulteriori consulenze.

Oltre a ringraziare lo staff dirigenziale della Vis Foligno, il presidente Franquillo dichiara che “la società sportiva Audax 2015 cercherà in futuro di soddisfare le richieste di tanti giovani che vogliono svolgere attività calcistica coniugandola con gli impegni scolastici, universitari e lavorativi.”

Si registra dunque a Sant’Eraclio entusiasmo per l’“Audax 2015” che si accinge ad affrontare questa nuova avventura che sicuramente darà lusinghieri risultati sotto l’aspetto sportivo e formativo.