XI FESTA DI SCIENZA E FILOSOFIA allarga i suoi spazi e arriva a Sant'Eraclio con due conferenze

  •  Presso il Cfesta scienze e filosofiaentro Giovani con la conferenza di Claudia Bordese: Con rabbia. L’aggressività, (in)evitabile strategia adattativa
    • Certe situazioni scatenano l’aggressività di un individuo, come la difesa della prole o delle risorse. Si aggredisce per limitare i diritti altrui, per costringerlo a cedere qualcosa o impedire di ottenerla. “Mite” non è sempre sinonimo di mansueto, l’aggressività alberga ovunque. È un atteggiamento evitabile o una strategia irrinunciabile? Una chiacchierata tra rivali irruenti e amanti mansueti, tra scoppi di rabbia e strette di mano, per scoprire, per dirla con Lorenz, quel che c’è di buono nel male.

     
  • Prfesta scienze e filosofiaesso il mulino Viola, situato nel castello dei Trinci, con la conferenza di Piero Bianucci: Lo spazio: ricerca, turismo o teatro di guerra?
    • L’estate 2021 ha segnato tappe storiche per i viaggi nello spazio. Sulla scena sono entrati con prepotenza i razzi di multinazionali capaci di sfidare enti pubblici come la Nasa, l’Esa e la russa Roscosmos. Ma nel febbraio scorso è calata come una doccia fredda la guerra di Putin in Ucraina: in dubbio il futuro della Stazione spaziale Internazionale, annullata la missione euro-russa su Marte, si allontana la missione Artemis che dovrebbe portare la prima donna sulla Luna nel 2025 e, almeno per adesso, diventa improbabile il turismo in orbita sulle astronavi di Branson, Bezos e Musk. Per il futuro si pone una domanda cruciale: lo spazio è un bene comune, una meta turistica o un teatro di guerra?

 VIDEO

Claudia Bordese: Con rabbia. L’aggressività, (in)evitabile strategia adattativa