TORRE DI MATIGGE
torre di matiggeSecondo la leggenda esisteva un camminamento sotterraneo; la Torre di Matigge fu costruita dal mastro muratore Gregorio da Cerreto.
Nella cima vi furono fabbricati una cisterna, un molino e un forno; inoltre, fu realizzato un ingresso segreto sotto alla vecchia strada romana (antica via Flaminia).
L'opera venne iniziata nel 1395 e fin dall'inizio fu dotata di un custode e di una torre campanaria, da utilizzare in caso di assalto. Uno dei misteri di questa torre, ancora in buono stato di conservazione ed ornata da merli, è che apparentemente non vi è una porta di ingresso nel basamento: secondo le specifiche originali di costruzione, l'ingresso era sotterraneo, ma nessuno ne ha mai trovato il punto esatto in tempi recenti. La torre venne assaltata e conquistata dal capitano di ventura Franceschino Cybo, nel 1488, e successivamente rifortificata. Ulteriori opere di restauro e fortificazione si resero necessarie nel 1539 e nel 1601.
Intorno v’era un largo fossato che secondo le storie dell’epoca costò molto sudore agli abitanti del luogo.
 
piaggia