Foligno è geograficamente umbriaal centro dell'Umbria; per quanto in Regione tipicamente Appenninica, è posta tuttavia al centro di una vasta depressione (nella piana delle valle Umbra Sud ) ai piedi dei rilievi che dividono l'Umbria dalle Marche, che consente una notevole facilitazione delle comunicazioni.

Il Capoluogo è sito ad un'altitudine di m 210 mentre l'intera circoscrizione, con una superficie di ha 26.337, varia da un massimo di m 1223 ad un minimo di m 199. Le frazioni geografiche sono 24 ognuna delle quali assume una propria configurazione con un centro principale ed un certo numero di nuclei staccati.

Le particolari condizioni morfologiche e l'abbondanza di acqua fanno della conca folignate una delle zone più fertili di tutta l'Umbria. Il terreno appartiene al gruppo delle terre brune azonali ed è idoneo a molte coltivazioni anche a tipo intensivo.


Il clima è strettamente legato alla presenza della dorsale appenninica. E ciò per due ragioni principali : il territorio è parzialmente intrappenninico e le catene montuose ostacolano le correnti provenienti dal mare Adriatico ; né le influenze del mare Tirreno possono essere determinanti dato il sistema di rilievo presente nella parte sud - occidentale del bacino e data la distanza dello stesso mare. Perciò risulta che le caratteristiche generali tendono alla continentalità.