di Gianni Sante Piermarini

 

Sant'Eraclio: Chiesa di San Marco senza orologioSant'Eraclio: Chiesa di San Marco senza orologio

Su intervento di don Luigi Polanga, il Regio Commissario del Comune di Foligno, cav.Nudi, provvide ad installare un nuovo orologio, della ditta Fontana di Milano, sul campanile della Chiesa di S.Marco.
L'inaugurazione si tenne il giorno 30 maggio 1909 in occasione della ricorrenza del Corpus Domini, alla presenza delle autorità locali.
Ai manifesti attaccati ai muri del paese si leggeva il programma dell'intera giornata: l'orario delle S. Messe, la processione, una corsa in bicicletta e il pranzo sociale all'albergo "Garibaldi" di S. Eraclio.

Sant'Eraclio: Chiesa di San Marco con orologioSant'Eraclio: Chiesa di San Marco con orologio

Il funzionamento dell'orologio era basato su dei pesi tenuti da una corda di acciaio che si sollevavano con una manovella e ogni settimana doveva essere ricaricato per scandire le ore. Addetto a tale compito, su incarico del Comune, era il barbiere di S.Eraclio Carlo Marchionni.
Molti anni più tardi, dal parroco don Luciano Raponi, allo stesso orologio fu applicato un meccanismo elettrico.

Sant'Eraclio: Chiesa di San MarcoSant'Eraclio: Chiesa di San Marco

 

 

 

 

Sant'Eraclio: L'orologio del campanile di San Marco (galleria)